Saro lunica al mondo a pensarla cosi, datemi dellantica, della pesante, della zitella, ditemi pure cio che telefoni offerte esselunga volete, ma dato che ho anche un passato e, di amore ne ho ricevuto e dato tanto, io mi rifiuto di scendere a questo compromesso.
Gli uomini che ho amato di piu mi hanno amata da subito per quello che ero, per il mio essere spontanea, trasparente, certamente a volte un po rompi palle, a tratti se vogliamo pure nevrotica.
Donna, o uomo, che tu sia.
Ma che quando trovano chi sa giocare al mordi e fuggi più forte di loro, cedono.Giulia, o chi come lei rincorre in amore, questo non.Abbiamo fatto lamore, non tagli femminili primavera estate 2018 lo nego, proprio quella sera.Spiegandomi meglio, ho notato che e sempre piu difficile riuscire ad essere se stessi quando si esce con qualcuno.Può accadere a chiunque, quando non si ha stima.Sempre non volendo sottovalutare lintelligenza maschile, mi chiedo se questo insano masochismo, nel volere a tutti i costi qualcosa che faccia star male, possa essere considerata anche unambizione femminile.Mi sono preparata con tutta lattenzione di cui ero capace.



«Ti amo, non posso fare a meno di te, sei lunica amore mio» singhiozza ora Giulia imitando amaramente la voce di lui, Davide.
Ora, non per sottovalutare lintelligenza maschile, ma indagando un attimo con gli amici maschi, mi hanno confermato quasi tutti, che una donna che si scopre, perde di interesse, mentre quella che li fa impazzire, trattandoli male, li affascina.
Mi diceva cose come vorrei che tutte queste persone ora sparissero, per trovarmi solo nel tuo sguardo Appena ti ho vista ho pensato che fossi quella giusta oppure lodore dei tuoi capelli mi fa impazzire.».Succi La storia che ho descritto è una storia vera.In parole povere significa che nell'ambito di un rapporto quello dei due che arriverà immagini spose taglie forti per primo a sbattersene i coglìoni dell'altro avrà praticamente il coltello dalla parte del manico,dal momento che non sentendosi preso (come invece accade all'altro) vivrà la cosa come meno intensità.Di sapere che laltro ci vuole, ci desidera, ci brama.Te lo dice nei suoi occhi innocenti, nel suo sguardo fanciullesco, nei suoi gesti aggraziati.In ciascuno dei due casi scappare o mostrarsi indifferenti è segno di unincapacità relazionale.



«Da quella sera Dottore è cambiato tutto.

[L_RANDNUM-10-999]